0432 1597413 Udine, Viale Tullio 7
blog image

NOVITA' 2024 Educazione o comunicazione sul dolore? Ragionamento clinico e acquisizione delle competenze necessarie al trattamento

DOCENTE:

Jo Nijs1,2,3  Pain in Motion International Research Group, www.paininmotion.be

1 Department of Physiotherapy, Human Physiology and Anatomy, Faculty of Physical Education & Physiotherapy, Vrije Universiteit Brussel, Belgium

2 Department of Physical Medicine and Physiotherapy, University Hospital Brussels, Belgium

3 Department of Neuroscience and Physiology, University of Gothenburg, Sweden

 

Obiettivi formativi:

Al termine di questo corso, i partecipanti saranno in grado di:

1. Spiegare il dolore ai pazienti con dolore persistente;
2. Identificare li limiti per l'esercizio terapeutico e l'autogestione nei pazienti con dolore cronico;
3. Personalizzare l'educazione basata sulle neuroscienze del dolore in base ai limiti per le terapie attive;
4. Combinare l'educazione basata sulle neuroscienze del dolore agli aspetti motivazionali per coinvolgere i pazienti con dolore cronico in un approccio basato sullo stile di vita.

Contenuti:

Il dolore cronico ha un impatto personale e socioeconomico enorme.

Fattori di stile di vita come l'inattività, il comportamento sedentario, lo stress, il deficit di sonno, una dieta non salutare e il fumo sono associati alla gravità e al mantenimento del dolore cronico 1-5. Questo si applica a tutte le categorie di età, ovvero al dolore cronico lungo tutto l'arco della vita.

Tuttavia, i clinici spesso faticano a coinvolgere i pazienti in un approccio basato sullo stile di vita per la gestione di questa condizione.

Ad esempio, come possono i clinici motivare i pazienti a continuare il loro programma di esercizi quando questo aumenta il dolore?

Come possono i clinici motivare i pazienti a gestire autonomamente i loro problemi di sonno, o una dieta non salutare o una bassa tolleranza allo stress, quando i pazienti stessi non comprendono l'importanza di questi fattori in relazione alla loro condizione di dolore?

Questo corso affronta questi aspetti insegnando ai professionisti a spiegare la complessità del problema del dolore in modo semplice, completo e personalizzato.

L'educazione alla comprensione del dolore basata sulle neuroscienze (PNE) utilizza la scienza contemporanea del dolore per informare i pazienti sulla natura biopsicosociale della cronicità della loro esperienza dolorosa. L'obiettivo è ottimizzare le convinzioni/percezioni dei soggetti per facilitare l'acquisizione di strategie adattative di coping.

I partecipanti al corso impareranno come fornire questa forma di educazione in clinica, inclusa la sua combinazione con i colloqui motivazionali, uno stile di comunicazione centrato sul paziente per suscitare e potenziare la propensione al cambiamento delle abitudini dei soggetti spostandoli da uno stato di indecisione o incertezza. La combinazione di questi due elementi migliora gli effetti terapeutici, rendendo, tra l'altro, il lavoro dei clinici molto divertente, specialmente quando riescono a coinvolgere i pazienti nel programma di trattamento6.

Questo corso farà apprezzare maggiormente il proprio lavoro ai clinici quando si occupano pazienti affetti da dolore persistente. In definitiva, ciò dovrebbe portare a un impatto di efficacia migliore con la conseguente diminuzione del carico psicologico e socioeconomico del dolore cronico nel mondo occidentale.

"Ricordo di essere stato nervoso la prima volta che ho cercato di spiegare il dolore, ma la paziente era così grata ed entusiasta di poter capire finalmente il suo problema. A quel punto, aveva ricevuto diverse spiegazioni, ma questa era la prima che includeva tutto, compresi tutti i sintomi e le comorbilità. Finalmente tutti i pezzi del puzzle sono andati al loro posto. Spiegare il dolore le ha permesso di rimuovere le barriere per un approccio più attivo, è stato il fondamento di un approccio multimodale alla gestione del dolore cronico."

Modalità educative:

Il contenuto del corso sarà erogato attraverso una miscela di metodi, tra cui:

- lezioni interattive

- dimostrazioni

- formazione pratica delle abilità

- illustrazioni

- casi clinici 

NOTA: Il corso si svolgerà con traduzione consecutiva in italiano

Key references

1.         Nijs J, D'Hondt E, Clarys P, et al. Lifestyle and Chronic Pain across the Lifespan: An Inconvenient Truth? PM & R : the journal of injury, function, and rehabilitation 2020; 12(4): 410-9.

2.         Malfliet A, Marnef AQ, Nijs J, et al. Obesity Hurts: The why and how of Integrating Weight Reduction with Chronic Pain Management. Physical therapy 2021.

3.         Vitiello MV, McCurry SM, Shortreed SM, et al. Cognitive-behavioral treatment for comorbid insomnia and osteoarthritis pain in primary care: the lifestyles randomized controlled trial. Journal of the American Geriatrics Society 2013; 61(6): 947-56.

4.         Okifuji A, Hare BD. The association between chronic pain and obesity. Journal of pain research 2015; 8: 399-408.

5.         Torres-Ferrus M, Vila-Sala C, Quintana M, et al. Headache, comorbidities and lifestyle in an adolescent population (The TEENs Study). Cephalalgia : an international journal of headache 2018: 333102418777509.

6.         Nijs J, Wijma AJ, Willaert W, et al. Integrating Motivational Interviewing in Pain Neuroscience Education for People With Chronic Pain: A Practical Guide for Clinicians. Physical therapy 2020; 100(5): 846-59.

 

Programma


Il corso si svolgerà con traduzione consecutiva in italiano

GIORNO 1

09.00 Introduzione

09.15 Aggiornamento sullo stato dell'arte del dolore cronico e il ruolo delle convinzioni, degli aspetti cognitivi e dei fattori di stile di vita

11.00 Pausa caffè

11.15 Valutazione biopsicosociale dei pazienti con dolore persistente nella pratica clinica: formazione delle competenze utilizzando casi studio

13.00 Pranzo

14.00 Educazione alla comprensione del dolore in clinica basata sulle neuroscienze: un approccio graduale che include dimostrazioni e formazione pratica - parte 1

15.30 Pausa caffè

15.45 Educazione alla comprensione del dolore in clinica basata sulle neuroscienze: un approccio graduale che include dimostrazioni e formazione pratica - parte 2

17.00 Domande e chiarimenti 

GIORNO 2

09.00 Potenziare l'educazione alla comprensione del dolore in clinica basata sulla neuroscienze trasformandola in comunicazione basata sulle neuroscienze: combinare la PNE con un colloquio motivazionale, formazione pratica - parte 1

11.00 Pausa caffè

11.15 Potenziare l'educazione alla comprensione del dolore in clinica basata sulla neuroscienze trasformandola in comunicazione basata sulle neuroscienze: combinare la PNE con un colloquio motivazionale, formazione pratica - parte 2

13.00 Pranzo 

14.00 Cosa fare dopo la PNE? Un approccio completo allo stile di vita per i pazienti con dolore cronico: ragionamento clinico e trattamento, casi clinici - parte 1

15.30 Pausa caffè

15.45 Cosa fare dopo la PNE? Un approccio completo allo stile di vita per i pazienti con dolore cronico: ragionamento clinico e trattamento, casi clinici - parte 2

17.00 Domande e chiarimenti 

 

Share:

Iscrizioni

Nel formato giorno/mese/anno
Se non in possesso del codice a 7 cifre o indirizzo PEC è obbligatorio inserire una codice composto da 7 zeri
Professione
Pagamento: BONIFICO
Prezzo: 450 euro

Accetto i termini e le condizioni
Accetto i termini e le condizioni
Accetto i termini e le condizioni