0432 1597413 Udine, Viale Tullio 7
blog image

ECM 2022 LA RIABILITAZIONE DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: dalla chirurgia al ritorno allo sport - DOCENTE: Nicholas Miraglia FT

La lesione al legamento crociato anteriore è un infortunio disabilitante molto comune nella popolazione giovanile sportiva che pratica sport multi-direzionali con attività di pivoting, twisting e cambi di direzione.

Molto spesso questo infortunio porta ad una scelta chirurgica per rispristinare la piena funzionalità e partecipazione alle attività sportive competitive; nonostante un intenso programma di recupero la funzionalità dell’individuo è sub-ottimale infatti, recenti dati in letteratura suggeriscono che solo il 54-63% dei soggetti ritorneranno a livelli di sport pre-infortunio e approssimativamente il 23% dei restati sosterrà una seconda lesione al crociato anteriore.

Il corso teorico-pratico ACL Rehab si pone come obiettivo quello di dare delle basi solide valutative, gestionali e di clinical reasoning sul best management in seguito ad una ricostruzione del legamento crociato anteriore. Cercheremo di fornire ai partecipanti un approccio integrato e allo stesso modo complesso che permetta di gestire qualitativamente un soggetto con ACL-r secondo criteri di programmazione e pianificazione presenti in letteratura scientifica.

 

 

Obiettivi del corso:

  • Riconoscere quali sono i principali meccanismi traumatici
  • Riconoscere clinicamente una lesione del legamento crociato anteriore (clinical assessment)
  • Conoscere quali sono i criteri/obiettivi da raggiungere pre-surgery per facilitare la fase acuta
  • Saper gestire le fasi acute post intervento chirurgico e riconoscere le principali complicanze
  • Programmare, pianificare e monitorare il load management: proposta terapeutica adeguata in base alle fasi del processo riabilitativo
  • Saper pianificare un programma di strength training in base alla biologia del tessuto e alle specifiche del soggetto (irritabilità tessutale, severità)
  • Conoscere i meccanismi neuro-plastici e gli adattamenti periferico-centrali che si verificano in seguito a lesione del crociato anteriore e comprendere quali strategie terapeutiche potrebbero migliorare questi mal-adattamenti
  • Riconoscere i criteri return to running: quando ritorno alla corsa?
  • Management delle ultime fasi del processo riabilitativo: dal return to sport al return to play/performance
  • Conoscere i criteri internazionali per il return to play
  • Comprendere se è possibile, e come, prevenire rotture del legamento LCA

Programma


1 giorno

  • 8:30 Registrazione Partecipanti
  • 9:00 Epidemiologia, anatomia e biomeccanica ginocchio (meccanismi traumatici)
  • 10:00 Diagnosi lesione LCA isolata o lesioni associate: test clinici, storia e imaging (teorico-pratico)
  • 11:00 Coopers o non coopers? La chirurgia è sempre necessaria? (teoria)
  • 11:30 Coffee break
  • 11:45 Lesione LCA, lesione meniscale e cartilaginea: cosa cambia nel management?
  • 13:00 Pausa Pranzo
  • 14:00 Criteri internazionali pre-surgery: Quali obiettivi devo raggiungere prima della chirurgia? (terico)
  • 14:30 Lesione legamento crociato anteriore: periferica o centrale? Gli adattamenti neuro-plastici in seguito a lesione del crociato anteriore e proposte terapeutiche (pratico
  • 16:00 LCA Rehabilitation 1: acute management after surgery (pratico)
  • 17:30 Domande e risposte
  • 18:00 Fine lavori 1° giorno

2 giorno

  • 8:30 Registrazione Partecipanti
  • 9:00 Breve riassunto Giorno 1 (Key points)
  • 9:30 LCA rehabilitation planning 2: pianificazione programma riabilitativo 2-3 mesi (pratico teorico)
  • 10:30 Return to running criteria e programmazione/pianificazione del ritorno alla corsa post surgery (teorico)
  • 11:30 Coffee Break
  • 11:15 Fase 3: dosaggio carichi, programmazione e pianficazione 4-8 mesi (pliometria, attività sport-specifiche) (pratica)
  • 13:15 Pausa Pranzo
  • 14:15 Fase 4: dal return to sport al return to play (pratica)
  • 15:30 Criteri internazionali return to play (RTP): decision making RTP (parte teorico pratica)
  • 16:30 Modello bio-psico-sociale nel retun to sport/play: le influenze psico-sociali facilitano il rischio recidiva? Metodi di quantificazione e stratificazione del rischio (teorico)
  • 17:00 Prevenzione Lesione ACL: è possibile farlo?
  • 17:30 Domande e risposte
  • 18:00 Test ECM

18:30. Fine lavori

Share:

Iscrizioni

Nel formato giorno/mese/anno
Se non in possesso del codice a 7 cifre o indirizzo PEC è obbligatorio inserire una codice composto da 7 zeri
Professione
Pagamento: BONIFICO
Prezzo: EURO

Accetto i termini e le condizioni
Accetto i termini e le condizioni
Accetto i termini e le condizioni

Avviso: Si segnala che l’accesso all’evento è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso di Certificazione Verde Covid-19 (anche detta “Green Pass”), rilasciata secondo quanto previsto dalla normativa ovvero all'inoculamento almeno della prima dose vaccinale contro il Covid-19 (validità 9 mesi), alla guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi), o a seguito dell’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al Coronavirus (con validità 48 ore).

Nel caso in cui il corso si svolga in territori in zona arancione, sarà obbligatorio essere in possesso del "Green Pass Rafforzato".

Le modalità per ottenere la Certificazione Verde Covid-19 (anche detta “Green Pass”) sono riportate nel sito https://www.dgc.gov.it/web/ottenere.html