0432 1597413 Udine, Viale Tullio 7
blog image

ECM 2022 I disturbi del linguaggio in età evolutiva: dalla valutazione alla riabilitazione

Dopo aver introdotto i concetti di competenza implicita ed esplicita, l’attenzione sarà concentrata sul funzionamento e sullo sviluppo delle competenze comunicative non verbali e verbali. La discussione dei risultati di numerosi esperimenti permetterà di avere un quadro complessivo dello sviluppo comunicativo e linguistico e dei riflessi delle interazioni tra fattori biologici, ambientali e cognitivi in questo processo. Si passerà quindi alla valutazione ed interpretazione dei disturbi del linguaggio in età evolutiva. Dopo aver introdotto la BVL_4-12 verranno discussi i risultati di numerosi esperimenti volti a determinare le caratteristiche del disturbo linguistico in bambini con disturbo primario del linguaggio, bambini nati molto pretermine, disturbi dello spetto autistico, etc…

 

ECM RICHIESTI per LOGOPEDISTI

NUMERO MINIMO PER L'ATTIVAZIONE DEL CORSO:  35 ISCRITTI

Programma


Sabato 10 settembre

Mattina

9.00-11.00 Una introduzione alla competenza comunicativa e alle strutture e ai processi del linguaggio

11.00-13.00 Valutare il linguaggio con la BVL_4-12

 

Pomeriggio

14.00-16.00 Una panoramica delle caratteristiche comunicative in bambini con diverse eziologie

 

Sabato 17 settembre 2022

Mattina

9.00-11.00

- La somministrazione pratica della Batteria BVL 4-12

11.00-13.00

- La prova di Analisi dell’Eloquio Spontaneo. Casi clinici esercitazione e discussione.

Share:

Iscrizioni

Nel formato giorno/mese/anno
Se non in possesso del codice a 7 cifre o indirizzo PEC è obbligatorio inserire una codice composto da 7 zeri
Professione
Pagamento: BONIFICO
Prezzo: iscritti all'Albo FVG 90 euro - iscritti ad altri Ordini 150 euro - studenti (del terzo anno) 20 euro

Accetto i termini e le condizioni
Accetto i termini e le condizioni
Accetto i termini e le condizioni

Avviso: Si segnala che l’accesso all’evento è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso di Certificazione Verde Covid-19 (anche detta “Green Pass”), rilasciata secondo quanto previsto dalla normativa ovvero all'inoculamento almeno della prima dose vaccinale contro il Covid-19 (validità 9 mesi), alla guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi), o a seguito dell’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al Coronavirus (con validità 48 ore).

Nel caso in cui il corso si svolga in territori in zona arancione, sarà obbligatorio essere in possesso del "Green Pass Rafforzato".

Le modalità per ottenere la Certificazione Verde Covid-19 (anche detta “Green Pass”) sono riportate nel sito https://www.dgc.gov.it/web/ottenere.html