Estensione spalla con braccia a W

video image

La variante con le braccia a W permette un maggior reclutamento degli extrarotatori e degli stabilizzatori della scapola.

 

Sdraiato a pancia in giù con la fronte appoggiata su un asciugamano arrotolato mantenendo il collo in posizione neutra. Posizionare le braccia con le mani all'altezza delle orecchie in posizione "W" appoggiate sul letto o sul pavimento. Apri il petto allontanando le spalle dal letto, quindi solleva le mani di alcuni centimetri e infine allevia la pressione sulla fronte assicurandoti di tenere il mento piegato. Non sollevare il petto dal letto.

 

Dott. Matteo Paladin

Dott. Francesco Nardone

Share: