blog image

Terapia manuale e neurodinamica

Per leggere l'articolo per intero scarica il pdf!!!

...Comunque, in questo panorama, stiamo assistendo ad un frenetico flusso di informazioni più “social” che “evidence” con l’obiettivo di togliere credito alla terapia manuale, criticandone
la validità, l’affidabilità, la specificità e l’efficacia stessa. Se, da un lato, tutto questo è assolutamente lecito, caratterizzandone ambiti, indicazioni e reali necessità, dall’altra rischia di screditarne la reputazione, la professionalità di chi la utilizza e la serietà di chi la insegna.

Personalmente tendo a vedere enfatizzati tali atteggiamenti soprattutto nelle nuove generazioni di fisioterapisti, che sono molto più avvezzi della mia all’utilizzo di banche dati online, ma che poi mancano della capacità critica di selezione delle informazioni, affidandosi con illecita facilità a strumenti comodi come le infografiche che sintetizzano colpevolmente concetti molto più complessi.

Nel corso dei miei ultra-ventennali anni di carriera ho rivisto ampiamente ruolo e utilizzo della terapia manuale nella pratica clinica. Questo non significa assolutamente rinunciarvi o condannarne l’utilizzo.

Tutto questo verrà affrontato criticamente nel corso, proprio da chi, come me, non produce letteratura scientifica, ma la conosce e la studia, applicandola criticamente e clinicamente, con la consapevolezza di tutti i limiti che ci devono portare al dubitare costantemente. ...

Per leggere l'articolo per intero scarica il pdf!!!

Share:
<